Pallavolo Atripalda, l’avversario play-off sarà Cantù

Pallavolo Atripalda, l’avversario play-off sarà Cantù

Con la testa ai play off l’Euroform saluta la stagione regolare. Ad aggiudicarsi il derby campano di B1 è il Giotto Casoria, 3-1 il finale per i partenopei (21-25 / 25-19 / 25-22 / 34-32). Ma al Palacasoria dopo due ore di gioco è festa doppia, i padroni di casa gioiscono per aver centrato (da tempo) l’obiettivo salvezza, Atripalda celebra uno strepitoso secondo posto che le spalanca le porte degli spareggi promozione.
Su 26 gare 19 vittorie e 7 sconfitte, questo il ruolino di marcia dell’Euroform che totalizza 57 punti finali. Inizia ora un nuovo campionato ed è ufficiale anche il nome del primo avversario. Domenica prossima, 16 maggio, per gara 1 dei quarti di finale i biancoblu ospiteranno la Libertas Cantù nella palestra di via San Giacomo; i lombardi hanno raggiunto il terzo posto nel girone settentrionale a pari punti (66) con la Silvolley Padova ma con una vittoria in più.
Tornando alla gara di Casoria, sotto rete c’è stato spazio per tutti fatta eccezione per capitan Marolda reduce dall’influenza, al suo posto ha ben figurato il 21enne Zaccaria.
Dopo aver vinto il primo set Atripalda ha subìto la risposta dei padroni casa (1-1). Nel terzo è iniziata una girandola di cambi e gli irpini sono andati sotto 2-1. Buone le prove di Amodeo, Capaldo e Losco in campo nel quarto set terminato dopo un infinito scambio ai vantaggi 34-32. Da segnalare ancora per la cronaca, l’inusuale punto realizzato dal libero Calero con una difesa carambolata nella metà campo avversaria.
Non c’è tempo per pause si pensa già alla sfida di domenica prossima.
Per l’Euroform Pallavolo Atripalda sarà un appuntamento con la storia così come per l’intero movimento pallavolistico campano che può ambire alla seconda serie nazionale.

Tabellino
Draghici 18, Amodeo 1, Capaldo 2, Zaccaria 13, Cuomo 12, Libraro 1, Losco 3, Roberti 8, Bassi 11, Calero (L – 1). All: Marolda, Imbimbo (2°), D’Argenio (preparatore).

L’evento play off sarà illustrato mercoledì 12 maggio alle 17.30 con una conferenza stampa indetta presso l’impianto di gioco della “Nicola Adamo”. La società fornirà comunicazioni su calendario gare, biglietti, accrediti ed iniziative collaterali. La squadra terminerà gli allenamenti alle 18.00 con possibilità per le testate interessate di interviste ai giocatori. Data la rilevanza dell’impegno che richiamerà centinaia di spettatori l’auspicio è in una proficua collaborazione che siamo certi non mancherà.

– CLICCA QUI PER CONSULTARE LA CLASSIFICA FINALE

Notizie correlate