Pallavolo, domani Avellino si gioca la salvezza

Pallavolo, domani Avellino si gioca la salvezza
Nell’unico anticipo della 28esima giornata del campionato di B1, va in scena sabato alle 18.30, nella palestra comunale del partenio, lo scontro salvezza fra Avellino e Galatina. Un derby verdeblu visti i colori sociali che accomunano le due squadre che in classifica sono divise da un solo punto. L…

Pallavolo, domani Avellino si gioca la salvezza

Nell’unico anticipo della 28esima giornata del campionato di B1, va in scena sabato alle 18.30, nella palestra comunale del partenio, lo scontro salvezza fra Avellino e Galatina. Un derby verdeblu visti i colori sociali che accomunano le due squadre che in classifica sono divise da un solo punto. La vittoria, per entrambe, può valere la stagione. Si annuncia un match ad alta tensione agonistica in cui ad avere la meglio sarà il sestetto più determinato. Avellino vuole sfruttare fino in fondo il fattore campo e fa ancora una volta appello al pubblico delle grandi occasioni perché affolli, così come nelle ultime giornate, le gradinate della comunale. Gli ingredienti per assistere ad un grande spettacolo ci sono tutti, l’ingresso è gratuito. Per Marolda e compagni, alla ricerca di preziosi punti, la carica e il calore dei tifosi di casa saranno fondamentali. La settimana di allenamenti nonostante qualche acciacco si è conclusa serenamente. In campo dovrebbe scendere la formazione tipo con Coscione e Beltran in diagonale, Minenna e Cuomo a centro, Gallotta e Marolda in banda e Pasini libero. Il Galatina di mister Frisenna dovrebbe rispondere con Stomeo in cabina di regia e Ballico opposto, Magrì e Musardo centrali, Mancini e Giorlando sulle bande, libero Ancora. La conquista dei tre punti in palio per Avellino sarebbe un buon viatico in vista delle rimanenti gare: fra sette giorni in trasferta contro la capolista Sora, prima di chiudere il campionato il 10 maggio in casa ospitando Terlizzi.

Notizie correlate