Sibilia: “Felice di essere alla festa dello Sport irpino. Figc? Godiamoci questa giornata”

Consegnate oggi le stelle al merito sportivo presso il Carcere Borbonico di Avellino. Come ogni anno presente all’importante appuntamento che, ha raggiunto, la quindicesima edizione, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, nonchè, vicepresidente della Figc Cosimo Sibilia: “Questa è la festa dello sport irpino. Il Coni provinciale, come sempre, ha organizzato questa manifestazione nel migliore dei modi. Oggi voglio focalizzarmi sull’enorme presenza di dirigenti ed atleti nella Sala Blu del Carcere Borbonico segno che si sta continuando a lavorare nel solco tracciato qualche anno fa, quando ero alla presidenza del Coni regionale“.

Sul possibile approdo ai vertici della Figc, il senatore ed ex presidente regionale del Coni è chiaro: “Ad oggi sono presidente della Lega Nazionale Dilettanti, questo sconfinato mondo di atleti. Sono contento del percorso fatto e spero di portare a compimento le riforme che ho ideato per migliorare il calcio dilettantistico.È ovvio che, con un presidente federale dimissionario e con le elezioni alle porte, ci faremo trovare pronti. Abbiamo la necessità di far capire che il calcio deve autoriformarsi partendo dal suo interno. Questo sarà possibile solo indirizzando tutte le nostre energie al fine di raggiungere obiettivi importanti e duraturi per il nostro calcio“.

Notizie correlate