Taekwondo, l’irpino Pietro Pilunni convocato in nazionale

 
Continuano i successi per gli allievi dell’Accademia di Taekwondo diretta dal maestro Gianluca d’Alessandro. Un altro giovane atleta irpino è stato convocato in nazionale. Si tratta di Pietro Pilunni, appena tredicenne ma con già all’attivo un palmares di tutto rispetto, comprese le quattro medaglie conquistate (due d’oro e due di bronzo) agli ultimi campionati italiani. A queste si aggiungono le oltre 20 medaglie interregionali e il bronzo conquistato, appena un mese fa, in Grecia alla World President Cup.
 
Risultati che potrebbero proiettare Pietro Pilunni fra i probabili azzurri che parteciperanno al Mondiale in Egitto e agli Europei in Bulgaria. La prossima settimana Pietro sarà a disposizione dello staff federale, il quale inizierà a valutare la condizione degli atleti in vista del mondiale Cadetti che si disputerà a fine Agosto.
 

Notizie correlate