Taekwondo, notevole successo per il torneo interregionale

Taekwondo, notevole successo per il torneo interregionale

Una due giorni di sano sport ad Avellino per la gara di  combattimenti e forme organizzata dall’A. S. D. Taekwondo Avellino con il patrocinio della Fita Campania e del Coni di Avellino. La manifestazione denominata “Primo torneo interregionale Country Sport” si è svolta presso la struttura di Picarelli. Hanno partecipato sabato 15 maggio ben 130 atleti cinture rosse verdi e blu. Tante le società presenti provenienti da varie regioni. Per l’A.S.D. Taekwondo Avellino salgono sul podio Dora De Angelis per la medaglia d’oro, Christian Iula che nonostante il suo impegno non riesce a superare l’avversario e si aggiudica il secondo posto portando a casa la medaglia d’argento . Sale sul podio per l’oro anche Michele Giliberti. Ad altri due atleti Giovani Sofia e Gaetano Tessitore va invece la medaglia di  bronzo. Non è stata da meno la seconda giornata quella di domenica 16 maggio per la gara di forme. Una struttura affollata nonostante il cattivo tempo. Hanno, infatti, gareggiato ben 260 atleti. Un vero spettacolo. Sul tatami gli allevi hanno dovuto sostenere prove molto difficili quelle delle forme dove un minimo di tensione o emozione poteva giocare brutti scherzi. A dare un esempio che lo sport è vita ed aggregazione la cintura nera della società Korio di Torre del Greco. L’atleta nonostante le sue difficoltà si è cimentato nella forma korio dando un segnale forte ai presenti. L’atleta ha creato attimi di forte emozione non solo per la sua società, ma per tutti coloro che erano presenti alla manifestazione. Ma vediamo cosa sono nello specifico le forme. Le forme sono una combinazione di tecniche che si eseguono da soli, ogni forma segue uno schema ed i suoi movimenti sono fluidi e armoniosi. Tutto è codificato, dalla posizione delle mani a quella dei piedi. Sono nate dalla necessità di allenarsi dando il proprio 100% al fine di poter esprimere la massima potenza in ogni singolo attacco o in ogni singola difesa, cosa che non si potrebbe mai fare contro un avversario reale senza provocare o ricevere lesioni fisiche. Le forme mostrano l’aspetto multi dimensionale dell’arte, sviluppando e migliorando la coordinazione, l’equilibrio, il controllo  della  respirazione, del ritmo e in sostanza il controllo totale del corpo.  Nelle forme l’importanza di ogni movimento è una specie di allenamento, un test di potenza, un insieme di caratteristica bellezza. a sprigionata da una tecnica in un punto preciso dello spazio. Una manifestazione che ha riscosso un notevole successo. Soddisfatto il delegato provinciale Fita Alfonso Iuliano che dice: “Questo è solo l’inizio il mio obiettivo e di organizare ad Avellino a breve un allenamento speciale proprio inerente le forme. Per ora tutto resta top secret. Intanto continua il mio impegno per le gare di combattimento e per la promozione del Taekwondo in città e in provincia. Ora i riflettori sono puntati per lo Sport day del 28 maggio al 30 maggio per l’infanzia days, il 12 giugno per la gara dimostrativa riservata ai più piccoli sempre nell’ambito dello Sport Days ed infine agli esami per il passaggio di cintura che si terrà il 19 giugno. Guardo avanti fiducioso ho atleti che vogliono arrivare in alto ed è con loro che a partire dal mese di agosto farò un lavoro duro ma che alla fine li farà mi auguro diventare dei campioni”.

Notizie correlate