Alberani: “Sarà una Scandone eclettica. Vogliamo restare tra le grandi”

Nicola Alberani torna a parlare di Scandone.  Il direttore sportivo della Sidigas, sottolinea come è nata la scelta di Vucinic: “Si è deciso di voler puntare su un nome che non fosse troppo noto. Ho puntato su coach Vucinic con cui avevo già lavorato. E’ un allenatore capace, una persona di valore e lo conoscerete nel corso della stagione. La sua idea di basket ci permette di avere una squadra molto eclettica”.

Sull’arrivo di Cole: “E’ un giocatore importante. Non è un realizzatore incredibile, non risolve le partite da solo ma aiuta a vincerle. Si inserisce benissimo nel nostro scacchiere e siamo contenti che la proprietà abbia fatto questo sforzo. Siamo molto contenti per quello che abbiamo fatto e per come abbiamo lavorato. E’ stata una buona sessione di mercato e la pazienza, almeno sulla carta, ci hanno premiato”.

Sui traguardi da raggiungere è più che chiaro: “Il nostro intento è quello di continuare a restare tra le grandi”.

Notizie correlate