Caserta avanti con uno “stellare” Jones

Caserta avanti con uno “stellare” Jones

Statistiche quasi “da record” quelle che Jumaine Jones della Pepsi Caserta ha collezionato nella serie di quarti di finale playoff di questa stagione contro la Lottomatica Roma. I 51 rimbalzi in 3 gare dei quarti sfiorano il primato assoluto di Shackleford (Caserta 1990/91) che ne conquisto’ 52 nelle 3 partite contro la Scavolini. Curiosamente in entrambe le occasioni i due giocatori sono rimasti in campo lo stesso numero di minuti: 103. Jones è in vantaggio nei rimbalzi difensivi (39 contro 35), mentre Shackleford ottenne 17 rimbalzi offensivi (contro i 12 del giocatore di Caserta).
Relativamente ai soli rimbalzi difensivi, il record per una serie dei quarti appartiene a Stefano Rusconi (Varese 1989/90) con 13.6 di media (41 in 3 gare). Anche in questo caso quella di Jones è la seconda prestazione assoluta.
Il 7/8 nel tiro da 3 punti di Jones è invece la terza prestazione assoluta dei play off considerando solo i giocatori che hanno realizzato almeno 7 canestri da 3; Jones è preceduto da David Rivers con 8/8 (con la Fortitudo in Gara2 della finale contro la Virtus Bologna nella stagione 1997/98) e Domercant con 7/7 (con Siena in Gara1 della semifinale contro la Benetton Treviso nella stagione 2008/09). Come Jones, ovvero 7/8, altre 5 prestazioni: 2 volte Ferdinando Gentile (entrambe con Caserta in Gara2 dei quarti nella stagione 1988/89 e 1991/92), Predrag Danilovic (con la Virtus Bologna nella Gara2 delle semifinali nella stagione 1992/93), Henry Williams (con Treviso in Gara1 dei quarti di finale nella stagione 1998/99) e Keys (con Verona in Gara1 degli ottavi nella stagione 1996/97).
Per la ventunesima volta con Jones un giocatore ha raggiunto quota 50 nella valutazione play off: il record appartiene a Drazen Dalipagic (con Venezia in Gara1 degli ottavi nel 1986/87) e Chris Mc Nealy (con Desio in Gara2 degli ottavi nel 1988/89) con 57.
Relativamente alla stagione in corso, Jones compare 4 volte nella Top Ten del totale rimbalzi per singola partita (e 3 di queste sono state realizzate nei play off): il primato 2009/10 è attualmente condiviso a quota 18 da Jones (in Gara1 dei quarti di finale), Troutman (alla giornata 6) e Williams (alla giornata 24).
Jones aveva già fatto 7/8 da 3 punti in questo campionato, alla 20° giornata contro la Scavolini Spar.

Notizie correlate