Deferiti Slay e Diaz giocatori di Caserta

Deferiti Slay e Diaz giocatori di Caserta
Slay e Diaz come Mannini e Possanzini. I due giocatori della Juve Caserta in fatti sono stati deferiti dalla Procura Antidoping. Tre mesi, questa è la squalifica chiesta per i giocatori della Eldo Caserta, per non aver collaborato con le procedure antidoping al termine della gara di campionato Ter…

Deferiti Slay e Diaz giocatori di Caserta

Slay e Diaz come Mannini e Possanzini. I due giocatori della Juve Caserta in fatti sono stati deferiti dalla Procura Antidoping. Tre mesi, questa è la squalifica chiesta per i giocatori della Eldo Caserta, per non aver collaborato con le procedure antidoping al termine della gara di campionato Teramo-Caserta del 15 novembre 2008. I due sono deferiti al tribunale nazionale antidoping del Coni. La società bianconera tramite il suo sito ha precisato che il deferimento è riferito al momentaneo allontanamento dalla sala adibita al controllo dei due atleti al fine di effettuare la doccia e premunirsi di abbigliamento idoneo alla temperatura del 15 novembre scorso. Il tutto determinato anche da un’incomprensione linguistica tra i responsabili dell’antidoping e gli atleti stessi. Il controllo, nell’occasione, è stato poi regolarmente effettuato.