Ercolino:”Abbiamo formalizzato l’iscrizione”

Ercolino:”Abbiamo formalizzato l’iscrizione”
E il grande giorno è arrivato. Oggi era il termine ultimo per consegnare la documentazione in Lega per l’iscrizione al campionato 2009/2010. E’ il patron Ercolino ad annunciare l’avvenuta trasmissione dei documenti. “Stamattina insieme ai miei collaboratori abbiamo formalizzato l’iscrizione per il p…

Ercolino:”Abbiamo formalizzato l’iscrizione”

E il grande giorno è arrivato. Oggi era il termine ultimo per consegnare la documentazione in Lega per l’iscrizione al campionato 2009/2010. E’ il patron Ercolino ad annunciare l’avvenuta trasmissione dei documenti. “Stamattina insieme ai miei collaboratori abbiamo formalizzato l’iscrizione per il prossimo campionato, ora dobbiamo aspettare solo il parere della Comtec per essere certi di disputare il prossimo campionato, ma non credo ci siano problemi visto che abbiamo ottemperato a tutti i pagamenti”. Il numero uno di piazza libertà parla anche di futuro e conferma un imminente incontro con Markovski che ha un altro anno di contratto con i biancoverdi. “Mercoledì Zare sarà in città cosi potremo parlare di quello che ci aspetta la prossima stagione, insieme cercheremo un intesa così da capire che continuare il rapporto”. Quest’anno non è piaciuto al proprietario della scandone gli atteggiamenti dei giocatori e parla della composizione del roster per il prossimo anno “Quest’anno nonostante il budget messo a disposizione abbiamo disputato un campionato altalenante anche perché abbiamo perso tante partite di un soffio. L’anno prossimo non voglio che questo accada e voglio costruire una squadra di uomini veri che quando scendono in campo pensino ad un solo obiettivo, vincere”. Infine il vulcanico presidente si sofferma a parlare dello sponsor e conferma che ancora una volta l’AIR sarà a fianco della scandone. “Siamo d’accordo sulla parola, quindi non credo ci siano problemi sul rinnovo. Inoltre volevo dire che sul lato dell’imprenditoria qualcosa inizia a muoversi, un signore di Scafati ci ha dato una mano con circa 200.000 euro, speriamo che il mio sogno si realizzi con una collaborazione più ampia da parte degli imprenditori irpini”.

Notizie correlate