Attesa per l’ incontro Markovski-Ercolino

Attesa per l’ incontro Markovski-Ercolino
Si continua a lavorare negli uffici di piazza Libertà. La famiglia Ercolino sta mettendo a posto gli ultimi dettagli per formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato di Lega A, il tutto dovrà essere trasmesso in Lega entro il primo giugno ultima data utile. Ma oggi doveva essere il giorno del fa…

Attesa per l’ incontro Markovski-Ercolino

Si continua a lavorare negli uffici di piazza Libertà. La famiglia Ercolino sta mettendo a posto gli ultimi dettagli per formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato di Lega A, il tutto dovrà essere trasmesso in Lega entro il primo giugno ultima data utile. Ma oggi doveva essere il giorno del faccia a faccia tra la società e Zare Markovski per discutere sul futuro. Quasi sicuramente però questo incontro slitterà a domani visti gli impegni del presidente. Sembra però che le parti abbiano intenzione di separarsi. Ercolino non è stato mai contento dell’operato del coach macedone nonostante lo stesso abbia dichiarato che quest’anno la sfortuna ha perseguitato più volte i biancoverdi. Comunque fino a quando non ci sarà il faccia a faccia non è facile decifrare il futuro dell’head coach irpino anche perché il buon Zare ha ancora un anno di contratto e trovare un accordo per chiudere il rapporto. Al coach però le offerte non mancano e sembra che Venezia compagine di Lega 2 sia interessa fortemente. Impazza quindi il toto allenatore e si iniziano a fare i primi nomi, il più accreditato è Pino Sacripanti che ha avuto sempre parole al miele per questa piazza, ma si fanno anche i nomi di Lardo, anche se il suo secondo Giuliani non è gradito alla piazza, ma si punta anche sui cavalli di ritorno come Capobianco. L’idea più affascinante sarebbe però Gianluca Tucci un allenatore giovane alla prima esperienza che verrebbe affiancato dal vate del basket Tonino Zorzi.

Notizie correlate