La Scandone crolla contro Bologna: 90-96

La Scandone crolla anche contro Bologna. I biancoverdi, cedono all’ex Sacripanti, dopo una gara in sostanziale equilibrio. Cinque minuti negativi che compromettono il risultato finale. Esultano la Virtus Bologna, così come il coach ex di turno.

90 a 96 il risultato finale al termine del match giocato al Del Mauro. Non bastano agli irpini le buone prestazioni offertte da di Cole, Costello, Green e Sykes. Contro Punter, Martin, Taylor e Kravis serviva un Avellino sicuramente diverso.

Un brutto stop che però potrebbe servire in ottica futura. Un Avellino che sbaglia molto in difesa e che per vincere ha bisogno di ben altra mentalità.

Notizie correlate