La Scandone schiaccia Brindisi: 89-71. Sacripanti:”Contento dell’abbraccio a fine gara”

E’ una Scandone che ritrova il sorriso. I biancoverdi riescono a battere Brindisi  e a guardare al futuro con ottimisi.  Non c’è partita e lo si capisce subito con la Sidigas che domina in lungo ed in largo. Irpini perfetti nei primi due quarti: 23 punti conquistati. Grande prestazione da parte di Fitipaldo, Lawal e Parlato. I lupi riescono ad imporsi per 89-71. E’ stato questo invece il pensiero al termine del match da parte di coach Pino Sacripanti che è ovviamente raggiante per il successo ottenuto:”La chiacchierata che ci siamo fatti in settimana è stata costruttiva e mi ha fatto piacere l’abbraccio di fine gara del pubblico alla squadra. Sono contento perché ci siamo presi due punti in un momento molto difficile”.

Notizie correlate