L’ex Roma Jennings scelto al draft NBA

L’ex Roma Jennings scelto al draft NBA
Brandon Jennings, primo giovane americano a saltare il college per intraprendere una stagione da professionista in Europa prima di approdare in Nba, è stato pescato al Draft Nba come scelta numero 10 dai Milwaukee Bucks. Ieri sera, al Madison Square Garden di New York il Commissioner Nba David Stern…

L’ex Roma Jennings scelto al draft NBA

Brandon Jennings, primo giovane americano a saltare il college per intraprendere una stagione da professionista in Europa prima di approdare in Nba, è stato pescato al Draft Nba come scelta numero 10 dai Milwaukee Bucks. Ieri sera, al Madison Square Garden di New York il Commissioner Nba David Stern ha fatto il suo nome alla decima scelta, dopo una giornata in cui i media americani, Espn in particolare, avevano criticato Brandon per non aver frequentato il college in Usa e essersi invece recato in Europa, prevedendo così per lui un fallimento al Draft. Per questo motivo, il suo agente, per proteggerlo dagli attacchi da parte della stampa, ha suggerito di non farlo entrare nella Green Room del Madison: Jennings ha trascorso la prima parte della serata nell´albergo ufficiale dell´NBA, in una sala riservata a party privato con la famiglia e le persone a lui più care, fra cui naturalmente la mamma, il fratello, la nonna, il suo primo allenatore, la sua insegnante. Al momento della nomina da parte di Stern, urla e lacrime di gioia, e poi di corsa al Madison per le interviste di rito.

Notizie correlate