Savic: Dobbiamo tutelare i nostri interessi

Savic: Dobbiamo tutelare i nostri interessi
Cosi commenta la presentazione del reclamo il General Manager della Fortitudo Pallacanestro Zoran Savic: “Dobbiamo tutelare i nostri interessi. Non ci interessa giudicare l’operato degli arbitri e questo nostro procedimento non vuole andare contro di loro, ma sono emersi episodi decisivi, nello spec…

Savic: Dobbiamo tutelare i nostri interessi

Cosi commenta la presentazione del reclamo il General Manager della Fortitudo Pallacanestro Zoran Savic: “Dobbiamo tutelare i nostri interessi. Non ci interessa giudicare l’operato degli arbitri e questo nostro procedimento non vuole andare contro di loro, ma sono emersi episodi decisivi, nello specifico su alcune situazioni riguardanti la fine del terzo quarto, con il canestro annullato a Malaventura, ed anche la fine della partita con il canestro annullato a Scales. Episodi riconducibili al cattivo funzionamento del Precision Time, che per almeno tre volte ci ha sottratto circa un secondo di gioco, determinanti nella valutazione immediatamente successiva che ha portato gli arbitri ad annullare quei due canestri. La nostra volontà di andare fino in fondo è un atto dovuto nei confronti dei tifosi e della Società stessa. Ripeto, non vogliamo porci in una situazione contraria agli arbitri, ma al contrario vogliamo evidenziare il cattivo funzionamento del Precision Time, che ha tolto a loro stessi la possibilità di dirigere regolarmente la partita compromettendo il risultato finale, con tutte le conseguenze del caso”.(dal sito della Fortitudo www.fortitudo.it)

Notizie correlate