Sidigas, prossima tappa Angers. Nichols: “Voglio essere un esempio per i compagni”

A meno di un mese dal debutto ufficiale della nuova stagione, prosegue la preseason della Sidigas Avellino. I ragazzi di coach Vucinic dal 13 al 15 settembre saranno impegnati nel Torneo “Pro Stars”, che avrà luogo ad Angers (Francia). Insieme alla Sidigas anche Le Mans, prossima avversaria in Champions League, Zadar, Nanterre, Cholet e Strasburgo. I lupi esordiranno giovedì 13 settembre alle ore 19 contro Nanterre, mentre il giorno successivo affronteranno Le Mans alle ore 21. Sabato 15 settembre avranno invece luogo le tre finali: nell’ordine, alle ore 15.00 la finale per il quinto e sesto posto, alle 17.30 quella per il terzo e quarto posto ed infine, alle ore 20.30, la finale che decreterà la squadra vincitrice e la seconda classificata del torneo.

Questo pomeriggio Demetris Nichols si è così espresso: “Questo primo mese è stato senza dubbio positivo e gli allenamenti procedono per il meglio. Stiamo cercando di capire quelle che sono le richieste del coach, sia dal punto di vista offensivo che difensivo. Il Torneo di Olbia è stata un’ottima occasione per conoscerci meglio e per avere un primo approccio competitivo con la pallacanestro italiana. A questo proposito, credo che il livello della Lega sia molto alto, ma è presto per giudicare le formazioni: è solo preseason e le squadre sicuramente miglioreranno ulteriormente. Per il momento, dal punto di vista individuale, mi sto focalizzando più che altro sugli allenamenti di questi giorni, mentre dal punto di vista collettivo, come squadra, proviamo a diminuire sempre più gli errori. Cerco sempre di essere un esempio per il resto della squadra e di dimostrare il più possibile le mie qualità di leadership: è una sfida che prendo molto seriamente e l’obiettivo è di essere al 100% sia dal punto di vista fisico e mentale. Credo che possa essere una qualità importante specialmente nei casi di difficoltà”.

Notizie correlate