Siena-Cantù apre le semifinali scudetto

Siena-Cantù apre le semifinali scudetto

Questa sera (ore 20,30) sarà la sfida tra Montepaschi Siena e Ngc Medical Cantù ad aprire la serie delle semifinali di play-off scudetto. L’altra partita, Caserta-Milano, si disputerà domani sera. Due serie che rispecchiano fedelmente i primi quattro posti di fine regular season, che avevano visto terminare nell’ordine Siena, Caserta, Milano e Cantù. Se l’approdo in semifinale poteva considerarsi scontato per Siena (3-0 su Treviso) e quasi scontato per Milano (3-0 con Montegranaro), lo stesso non poteva dirsi per Caserta e Cantù. Ha fatto scalpore il successo della Pepsi per 3-0 nel quarto di finale contro Roma, una squadra che si pensava potesse dare realmente fastidio a Siena.
Cantù, come da pronostico, si è aggiudicata il quarto più equilibrato (3-2) eliminando la Virtus Bologna. Ora i canturini vanno a sfidare Siena (domani e giovedì al PalaSclavo, poi sabato a Cantù. Eventuali gare 4 e 5 in programma il 7 e 9 giugno).
Se si considera che per molti l’obiettivo primario è quello di giocare per il secondo posto, l’esito della semifinale che parte domani è mediamente scontato. Cantù, tra l’altro, è reduce da una fatica supplementare, ovvero quella di giocare cinque partite tirate contro la Virtus Bologna.
Facile prevedere che un roster più corto come quello brianzolo, sommato alla fatica del quarto di finale, metta Siena in un’ulteriore condizione di vantaggio. La Montepaschi è una squadra sulla carta troppo lunga, troppo attrezzata e troppo forte per Cantù, che cercherà quantomeno di allungare la serie. In regular season, Siena ha vinto a Cantù all’andata per 87-56, imponendosi anche al PalaSclavo nella gara di ritorno per 82-59.

Notizie correlate