Bucaro all’attacco: “Onoriamo la maglia. Lanusei in campo mezz’ora dopo di noi? Dà fastidio”

calcio avellino bucaro allenatore

Giovanni Bucaro, tecnico del Calcio Avellino, ha parlato a due giorni dal ritorno in campo dopo tre settimane di sosta forzata a causa degli impegni della Rappresentativa di Serie D al Torneo di Viareggio: “La squadra sta bene, finalmente si torna a giocare. Ci è mancata l’adrenalina che sa trasmetterti solo una partita ufficiale. Mi aspetto una risposta convincente dai miei calciatori, in palio c’è la vittoria del campionato. Il Lanusei? Sta disputando un ottimo torneo, ma dico di pensare soltanto a noi stessi, provando a dare il massimo fino all’ultima giornata, onorando la maglia che indossiamo e i sacrifici che i nostri tifosi compiono in ogni partita. Loro giocheranno mezz’ora dopo di noi? Dà fastidio, ma ci adeguiamo. Andrebbero cambiati i regolamenti“.

Sulla partita di domenica: “La Vis Artena gioca bene, offre un calcio propositivo e scenderà in campo con la mente sgombra da pensieri di classifica, avendo già raggiunto la salvezza da settimane. Sono certo che non falliremo l’approccio, spero che i risultati di Lanusei e Latte Dolce ci abbiano caricato. Valuterò chi sta meglio e deciderò chi mandare in campo. Sforzini? Sta bene, è migliorato sul piano della condizione e potrebbe essere una buona soluzione. Dondoni non è al meglio, soffre di un’infiammazione al pube, almeno una delle tre partite ravvicinate non la disputerà”.