Bucaro: “Sarà una battaglia. Alfageme non è al top, punto sul 4-4-2”

calcio avellino bucaro allenatore

Il Calcio Avellino ha svolto la rifinitura nel mini-ritiro a Roma e partirà per la Sardegna nelle prossime ore. Domani pomeriggio, alle ore 15, affronterà il Sassari Latte Dolce che lo precede in classifica di un solo punto.

Il tecnico Giovanni Bucaro ha illustrato lo stato di salute della sua squadra: “Nel complesso stiamo bene, al netto di qualche acciacco. Alfageme è da valutare, non è al massimo della condizione e potrebbe non partire titolare. Non ci saranno Morero e Carbonelli per infortunio (oltre a Sforzini per squalifica, ndr). Affrontiamo un’altra partita fondamentale per la nostra stagione, come lo è stata quella di Lanusei. Mi preoccupa il terreno di gioco, vedendo alcune immagini è ulteriormente peggiorato rispetto alla gara contro la Torres. Le squadre con maggiore qualità vengono sicuramente penalizzate, sarà una battaglia”.

Sull’avversario: “Vuole vincere il campionato, come lo vogliamo noi. Quindi dobbiamo scendere in campo con la massima determinazione e con la voglia di fare bene, come accaduto nelle ultime uscite. Il modulo? Penso sarà il 4-4-2, poi valuteremo a gara in corso”.