Avellino, contro l’Atletico sarà 4-4-1-1. Intanto cambia la classifica, Trastevere secondo

De Vena continua nel suo programma di recupero. La presenza dell’ex attaccante di Lucchese e Casertana nel match contro l’Atletico non è certa. Il numero 10 continua a lavorare a parte e probabilmente anche a Fregene guarderà i compagni dalla panchina. Graziani, in terra laziale potrebbe affidarsi al 4-4-1 con il rientro di Mithra sulla corsia sinistra difensiva con Parisi che avanzerà a centrocampo.

In porta giocherà Lagomarsini come sempre, con Nocerino, Morero ed il rientante Mikahylovsky in difesa. In mediana potrebbe esserci Buono al posto di Gerbaudo.  Mentre in avanti spazio alle due torri con Mentana pronto ad affiancare Sforzini sempre più leader della squadra irpina.

Intanto, cambia la classifica del girone G di serie D. Il Trastevere vola al secondo posto ad una sola lunghezza dall’Avellino. Il giudice sportivo ha accolto il ricorso del club ed ha inflitto al Castiadas il 3 a 0 tavolino. I laziali avevano presentato reclamo contro la posizione irregolare del portiere dei sardi Idrissi, che non aveva scontato una giornata di squalifica.  

Notizie correlate