Avellino, Sforzini nuovamente ko. Emergenza in attacco per Graziani

Ferdinando Sforzini si ferma nuovamente.

Il centravanti che domenica scorsa contro il Monterosi ha giocato titolare, si è fermato di nuovo.

Per l’ex Pescara e Bari purtroppo, nuovamente problemi al  flessore sinistro.

Il numero 32 si è sottoposto ad una nuova radiografia e  dovrà stare fermo per almeno una settimana.

Un problema non di poco conto per Archimede Graziani. Infatti, l’Avellino,  è atteso da due impegni in pochi giorni: sabato al Partenio Lombardi c’è il Castiadas di Carrus, mercoledì invece, la trasferta sul campo dell’Aprilia contro l’ex Patti e gli ex professionisti Corvia ed Olivera.

L’auspicio è che Sforzini possa essere in campo per la partita interna contro la Vis Artena.

Non si è rivelato un buon affare l’acquisto di Sforzini che notoriamente era reduce da lungo periodo di inattività.

La lezione è servita, visto che la Calcio Avellino SSD ora non intende ingaggiare giocatori svincolati, perchè non impegnati agonisticamente.

Ora si dovrà decidere se giocare con il solo De Vena, oppure schierare il baby Mentana. Dietro nelle gerarchie Ventre.

Il calciatore scuola Inter, non ha dimostrato il suo valore. Anzi, nonostante su di lui si sia puntato molto il numero 11 con le sue prestazioni ha fatto capire che Avellino non è la sua dimensione ideale.

Notizie correlate