Avellino, speranza serie C. Segnali anche dal ds Musa

La speranza è l’ultima a morire. E l’Avellino così, come il Bari coltiva il sogno C. La possibilità di raggiungere il professionismo già in queste settimane, recuperando un anno.

Il direttore sportivo Carlo Musa che ha raggiunto dopo l’allenamento il  ‘Castagneto’ di Sturno,ha sottolineato pure in maniera informale, di aver preferito non annunciare ufficialmente gli acquisti perché domani, mercoledì, è in programma un consiglio di Lega in serie C, che potrebbe aprire nuovi spiragli ai biancoverdi.

L’ex dirigente della Lupa Roma infatti, in caso di D avrebbe un organico a suo dire già allestito, con una chiamata tra i professionisti il mercato cambierebbe.  Vedremo domani cosa accadrà.

Notizie correlate