Avellino – Treviso, il match delle retrocesse

Avellino – Treviso, il match delle retrocesse
Una partita tra una retrocessa ed una con un piede e mezzo nella fossa. Avellino – Treviso è solo questo. Troppo poco per una partita di calcio di fine campionato. Le squadre si sono affrontate 2 sole volte ad Avellino nel corso della loro storia, sempre a livello di Serie B. Il bilancio è lievemen…

Avellino – Treviso, il match delle retrocesse

Una partita tra una retrocessa ed una con un piede e mezzo nella fossa. Avellino – Treviso è solo questo. Troppo poco per una partita di calcio di fine campionato. Le squadre si sono affrontate 2 sole volte ad Avellino nel corso della loro storia, sempre a livello di Serie B. Il bilancio è lievemente favorevole al Treviso, che ha al suo attivo 1 vittoria e 1 pareggio nelle trasferte in Campania. La tradizione positiva dei veneti è stata confermata anche nella gara d’andata al Tenni, vinta dal Treviso con il punteggio di 2-1 grazie ai gol di Musetti e Guigou che hanno reso vano il momentaneo pareggio di Pepe. Non si sono invece mai affrontati Campilongo e Gotti, i tecnici delle due squadre. Reduci entrambe da una bruciante sconfitta; i biancoverdi l’hanno rimediata sul campo della Salernitana in un derby del Sud di vitale importanza per la lotta salvezza (1-0 il punteggio finale), mentre il Treviso si è arreso (0-1) in casa nel derby con il Vicenza cui si accennava prima. Gli irpini in questa stagione hanno deluso soprattutto in casa, dove hanno inanellato una lunga quanto poco utile serie di pareggi. In 19 match disputati al Partenio l’Avellino ha messo insieme 5 vittorie, 10 pareggi e 4 sconfitte. Dal canto loro i veneti hanno compromesso la loro stagione con un rendimento esterno disastroso. Il Treviso resta infatti ad oggi l’unica squadra della cadetteria a non aver mai vinto in trasferta; in 19 match lontano dal Tenni i patavini hanno collezionato 9 pareggi e 10 sconfitte.

Notizie correlate