Avellino, un figlio d’arte per la corsia di destra

Un possibile figlio d’arte per l’Avellino. Secondo indiscrezioni emerse il direttore sportivo Carlo Musa, starebbe puntando a Vincenzo Polito.

Il calciatore, under, di proprietà del Gela, acquistato dalla Juve Stabia uin estate, è il figlio di Ciro ex portiere dei lupi.

L’Avellino ha grossi problemi sulla corsia di destra difensiva con Nocerino e Scarf che non hanno convinto e Patrignani che alterna cose positive ad altre meno buone. Alla fine, dei tre, solamente quest’ultimo resterà in maglia biancoverde.

Polito classe 1999 ha giocato 11 incontri e messo a segno un gol con la formazione siciliana, attualmente terza in D nel girone del Bari.