Avellino, Ventre messo alla porta. L’attaccante conteso da due club

Un oggetto misterioso, un giocatore che non è riuscito a dare nulla a questo Avellino. Michael Ventre arrivato in pompa magna alla corte dei lupi, sta per andare via.  Senza lasciare il segno, senza impressionare tifosi e addeti ai lavori. Pochi scampoli di gara, per far capire di non essere adatto ad una piazza importante come quella biancoverde.

Il suo futuro, potrebbe essere in Sicilia o in Calabria. Il calciatore ex Gela piace sia al Messina che al Castrovillari dell’ex Salvatore Marra.

Destino segnato anche per il giovane portiere Stefano Bruno. L’estremo difensore con un passato al Benevento è pronto a trasferirsi altrove per giocare: Legnago o Bastia Umbria le possibili destinazioni del giovane numero uno.