Boscaglia: “Risultato giusto. Il gol annullato? l’Avellino si sta abituando a contestare…”

Soddisfatto Roberto Boscaglia nel post gara del “Partenio-Lombardi”: “Venire ad Avellino, pareggiare e giocare per un’ora in maniera splendida non è facile. Ci siamo espressi alla grande  – ha affermato l’ex tecnico di Trapani e Brescia che prosegue ancora –.Potevamo sfruttare meglio qualche altra occasione. L’Avellino alla fine ha giocato a trazione anteriore con queste palle lunghe per Ardemagni e Castaldo e hanno inserito Belloni e Bidaoui che sugli esterni sono bravi. Bravi noi fino ad un certo punto, poi è cresciuta la squadra di Novellino. Ho visto una gara bella e vincente”. Boscaglia che si conferma essere  bestia nera dell’Avellino: “Due mesi fa eravamo giù anche noi. Il primo obiettivo nostro è raggiungere quota 47-48, poi se avremo il tempo e le forze per inserirci in zona play-off lo faremo”. Sull’Avellino: “In questo girone di ritorno i biancoverdi hanno fatto benissimo. Penso che la salvezza sia li a portata di mano. E’ una squadra viva” Sulla rete annullata ad Ardemagni: “Penso che gli arbitri indovinano e sbagliano alla stessa maniera. L’Avellino si sta abituando troppo a contestare. Le cose si vanno a compensare”.

Ultimi Articoli