Brescia, via Sonetti arriva Cavasin

Brescia, via Sonetti arriva Cavasin
Nedo Sonetti non è più l’allenatore del Brescia. Gli è stata fatale la sconfitta di Grosseto nel posticipo della 40a giornata di Serie B. Il presidente Gino Corioni lo ha aveva riportato alla guida delle Rondinelle il 25 settembre scorso, quando fu esonerato Serse Cosmi. E ora, per condurre la squad…

Brescia, via Sonetti arriva Cavasin

Nedo Sonetti non è più l’allenatore del Brescia. Gli è stata fatale la sconfitta di Grosseto nel posticipo della 40a giornata di Serie B. Il presidente Gino Corioni lo ha aveva riportato alla guida delle Rondinelle il 25 settembre scorso, quando fu esonerato Serse Cosmi. E ora, per condurre la squadra nelle ultime due partite di stagione regolare e nei playoff, è stato chiamato Alberto Cavasin. “Adesso qui sono a rischio i playoff e allora cerchiamo di dare la scossa a questa squadra. Abbiamo cercato di capire fino in fondo – ha spiegato Corioni – se il rapporto che si era venuto a creare tra Sonetti e la squadra fosse in qualche modo sanabile perché non ci è piaciuto il comportamentio delle ultime partite”. Corioni ha subito visto in Cavasin il candidato numero uno alla panchina, ma la nomina del nuovo tecnico non è stata immediata perché l’allenatore era all’estero. Cavasin allenò già il Brescia dal febbraio al maggio 2005, non riuscendo a evitare la retrocessione dalla massima divisione alla cadetteria. Per i playoff saranno determinanti le ultime due gare dei biancazzurri: quella interna col Sassuolo e la trasferta di Pisa.

Notizie correlate