Bucaro: “Siamo stati puniti nel nostro momento migliore”

AVELLINO CALCIO- Giovanni Bucaro è dispiaciuto per la sconfitta contro la Tritium, l’allenatore dei lupi dopo il match contro i biancoazzurri afferma: “Purtroppo nel nostro momento migliore abbiamo subito il gol della Tritium. Una rete arrivata con l’unica conclusione loro verso la nostra porta”. L’allenatore siciliano prosegue nella sua analisi: “Purtroppo, quando dobbiamo fare il salto di qualità non ci riusciamo mai. Quella rete arrivata quando noi stavamo spingendo ci ha tagliato le gambe. Stavamo dominando il match, con il passare dei minuti stavamo crescendo. E’ andata male, adesso rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo. Avevamo tempo per recuperare l’incontro ma non siamo stati bravi”. In fase offensiva un Avellino poco incisivo: “Siamo stati troppo leziosi e quando prendiamo le gare sotto gamba non riusciamo a portare a casa il risultato. E’ successo anche a Foligno. Non siamo riusciti a trovare gli giusti spazi per buttarla dentro”. Continua a non voler sentire parlare di play-off: “Ci sono formazioni costruite per il salto di categoria, noi abbiamo fatto delle cose buone in questo periodo, però non siamo attrezzati per ambire a traguardi diversi dalla salvezza”.

Notizie correlate