Calcio Ascoli, l’AD Andrea Leo: “Città e squadra saranno un’entità unica”

L’Amministratore Delegato dell’Ascoli Calcio, Andrea Leo, in occasione del raduno della squadra, ha parlato così ai giornalisti presenti:

“Partiamo con lo spirito giusto, con tanta voglia di lavorare e di metterci a disposizione di questa Società e della Città. Come hanno già detto il Patron Pulcinelli e il Presidente Tosti in occasione della conferenza di presentazione, i tifosi saranno il nostro tredicesimo uomo e ci auguriamo che portino con la loro spinta qualche punto in classifica, ancor più di quelli portati lo scorso anno. Il dodicesimo uomo sarà l’assetto organizzativo. In questi primi giorni di lavoro l’impatto con una nuova realtà è stato forte, fantastico, tanta gente ci ferma in giro per la città per incoraggiarci e rivolgerci l’in bocca al lupo. Il mio impegno sarà massimo in termini di tempo e di presenza, sarò portatore di idee e della voglia che Pulcinelli e Tosti hanno messo in questo progetto. Questa esperienza mi darà tanto in termini emotivi e professionali, ho visto tanto entusiasmo dai collaboratori in sede e dalla gente in generale. L’Ascoli, la Città e la squadra saranno un’entità unica”.