Calcio Avellino, Cabezas: “Contento dell’assist ma voglio tornare al 100%”

Bryan Cabezas, in esclusiva a OttoChannel, ha commentato così il suo esordio in biancoverde: “Non era facile riprendere il ritmo dopo essere stato fermo tanto tempo. Oggi era importante giocare bene e tornare a vincere e ce l’abbiamo fatta.

Avevo una lesione che non mi ha fatto allenare, per fortuna sono tornato, ho fatto un bell’assist per il gol, devo fare le cose piano piano ma aspetto di arrivare al 100%.

Gavazzi è un giocatore veramente forte, l’ho visto in area e lui ha segnato. Aspettiamo ora la prossima partita per confermarci così i tifosi torneranno anche allo stadio.

Il mio arrivo è stata una telenovela è vero, la mia compagna è incinta e tra una decina di giorni diventerò papà, avevo anche una lesione al retto femorale che non permetteva di giocare, ma l’importante è che sono arrivato, ho fatto un bell’assist e continuare a giocare con la mentalità giusta.

Ora vedrò il dottore per capire se sono guarito del tutto, aspetto la prima figlia ma voglio giocare contro l’Empoli e fare bene. Avellino mi ha dato l’opportunità di tornare al calcio e spero di essere presto al 100%”.

 

Notizie correlate