Calcio Avellino, cessione quote societarie: manca solo la firma

Dopo la trasferta nella capitale lunedì pomeriggio, il patron biancoverde Walter Taccone è ad un passo dalla cessione della maggioranza delle quote dell’U.S. Avellino all’Italpol Vigilanza Srl.

Il gruppo di proprietà della famiglia Gravina rileverà l’80% del club irpino. Il restante 20% rimarrà alla famiglia avellinese dove Walter Taccone diventerebbe presidente onorario.

Una volta definita la nuova situazione societaria, si potrà navigare in acque più tranquille grazie soprattutto ad un immediato apporto di liquidità immesso dai fratelli Gravina nelle casse societarie e funzionale a pagare il bimestre gennaio/febbraio alla doppia voce stipendi e contributi.

Tuttavia, ci sarà anche la sostituzione della fidejussione originariamente depositata in Lega all’atto dell’iscrizione, con una nuova, rilasciata dai proprietari dell’Italpol.

Ci sarebbero da definire, però, ancora dei dettagli nell’operazione. Sono attese novità nelle prossime ore.

 

Notizie correlate