Calcio, boom di cartellini rossi: record negativo per l’Avellino

Tanti, troppi cartellini rossi: per l’Avellino è record negativo.

Nove espulsioni totali stagionali per i biancoverdi, e non è un primato da invidiare.

Dalla A alla C, nessuna delle altre 97 squadre italiane ha ricevuto più espulsioni dell’Avellino. Alle spalle dei lupi c’è l’Akragas ed il Racing Fondi con otto rossi. A sette ci sono, in C, il Piacenza, la Casertana e la Fidelis Andria. Con sei espulsioni troviamo Bologna e Milan in A; in B: Perugia, Catanzaro e Paganese. A quota cinque: Albinoleffe e Renate.

Dunque l’Avellino sta davvero esagerando e Novellino, spesso, si trova costretto a dover fare i conti non solo con le pesanti squalifiche, ma anche a raddoppiare gli sforzi di qualche elemento della rosa. Senza tralasciare gli infortuni.

Notizie correlate