Calcio, Castaldo: “Cesena ci servirà di lezione. Prendiamoci i tre punti col Venezia”

L’attaccante biancoverde Gigi Castaldo analizza la sconfitta del “Manuzzi” rimediata ieri sera, contro il Cesena: “L’approccio è stato sbagliato. Gli avversari sono partiti, senza dubbio, più forti di noi – ammette l’autore dell’unico dell’Avellino -.

Non ci siamo arresi e abbiamo continuato a creare senza, purtroppo, concretizzare.

Questa sconfitta ci servirà da lezione per il futuro – continua il bomber partenopeo -. Sapevamo che di fronte avevamo una squadra forte con attaccanti pericolosi”. 

Sul rigore: “Dopo l’errore di Ardemagni ho chiesto di poterlo battere io, i rigori si possono anche sbagliare ma bisogna avere la personalità per andare a tirarli”.

Sull’avversario Venezia conclude: “È una squadra con ambizioni importanti. Vogliamo e dobbiamo prenderci i tre punti in casa nostra”.