Calcio Palermo, Tedino: “Fiducioso per domani”

L’allenatore del Palermo Bruno Tedino è intervenuto in sala stampa per la consueta conferenza alla vigilia del match che si giocherà domani contro l’Avellino, ecco le parole raccolte da TuttoPalermo.net: “ Dobbiamo affrontare questo finale di stagione senza paura. Dobbiamo avere il giusto entusiasmo quello che poi conta in queste occasioni. Sono sicuro che domani affronteremo la sfida nel modo migliore. Bellusci e Rajkovic sono recuperati ma stringeranno i denti. Trajkovski è uno di quei ragazzi che possono spaccare la partita in ogni momento.

Ha grande talento, in questa settimana si è allenato molto bene, sono sicuro che può fare grandi cose anche se a Cittadella non lo ha dimostrato. Nel secondo tempo però ha fatto bene È tra quelli che ha corso di più.

L’assenza di Nestorovski deve responsabilizzare un poco tutti. Io ho voluto fortemente che Nino restasse qui, lui ha qualcosa in più, l’essere palermitano, fino ad ora ha fatto tantissimo ma deve avere la mente sgombra. Fino ad ora abbiamo incontrato squadre con l’acqua alla gola.

Forse ci mancano due punti contro la Cremonese mentre col Pescara abbiamo fatto male. Essere quarti può essere uno stimolo, fino ad ora siamo trovati meglio ad inseguire. Su De Biasi Voglio essere chiaro: Se avessi la certezza  che possedesse una bacchetta magica mi farei subito da parte.  Lo conosco da tantissimi anni, con lui ho un bellissimo rapporto”.

Finale su Zamparini: ” Ovviamente non può essere contento ma siamo felici dei messaggi di supporto che ci manda quotidianamente cercando di compattare tutto lo staff”.

Notizie correlate