Campilongo: onorare il campionato fino alla fine

Campilongo: onorare il campionato fino alla fine
Lo ha detto e ripetuto. Più volte. Prima all’ Arechi, dopo il derby, poi ieri mattina negli spogliatoi del Partenio. L’Avellino ha il dovere morale di onorare il campionato. Fino alla fine, fino al fischio che chiuderà l’ennesimo campionato da dimenticare. “Chi se la sente continui, – ha detto il te…

Campilongo: onorare il campionato fino alla fine

Lo ha detto e ripetuto. Più volte. Prima all’ Arechi, dopo il derby, poi ieri mattina negli spogliatoi del Partenio. L’Avellino ha il dovere morale di onorare il campionato. Fino alla fine, fino al fischio che chiuderà l’ennesimo campionato da dimenticare. “Chi se la sente continui, – ha detto il tecnico – altrimenti lo dica ora con la sincerità che ha sempre contraddistinto questo gruppo”. E l’impressione è che il gruppo abbia la voglia di seguirlo. Perchè in fondo l’Avellino ora è rappresentato da Campilongo, la squadra ed il dt Maglione. Il resto non esiste. Intanto oggi pomeriggio allenamento alle 15 allo stadio. Dopo parleranno i tesserati. Ma di parole da dire, in questo momento, ce ne sono davvero poche.

Notizie correlate