Campilongo/1:”Giocheremo con il massimo impegno”

Campilongo/1:”Giocheremo con il massimo impegno”
La matematica non condanna ancora l’Avellino. Ci sono nove punti in palio ed anche se tutto sembra ormai perduto Mister Sasà Campilongo no vuole dare nulla per scontato. “I miei giocatori hanno dato tutto fino ad ora e lo faranno fino alla fine, la matematica ci dice che non siamo ancora retrocessi …

Campilongo/1:”Giocheremo con il massimo impegno”

La matematica non condanna ancora l’Avellino. Ci sono nove punti in palio ed anche se tutto sembra ormai perduto Mister Sasà Campilongo no vuole dare nulla per scontato. “I miei giocatori hanno dato tutto fino ad ora e lo faranno fino alla fine, la matematica ci dice che non siamo ancora retrocessi ed allora ci giocheremo le ultime partite con la massima professionalità”. Il suo arrivo diede la scossa alla squadra che dopo otto partite aveva solo due punti. Un filotto di risultati utili consecutivi diede tranquillità alla squadra che però dopo un po’ ricadde nel baratro. “ Da quando sono arrivato ho cercato di portare quei correttivi che ci hanno fatto diventare squadra. Questo gruppo è partito in ritardo ed è normale che una squadra giovane può cadere. All’inizio ci siamo staccati dalle zone basse poi però abbiamo avuto quella penalizzazione prima della gara con il Modena ed abbiamo reagito anche se in un campionato dove si gioca anche in settimana cambiare De Zerbi con Visconti non è lo stesso. La palla passa al mercato di gennaio c’è chi dice che sia stato fallimentare ma il tecnico di Fuorigrotta è categorico. “ Io sono solo un dipendente e mi metto a disposizione della società avevamo un bugdet ridotto e siamo riusciti a prendere Cosenza e Venitucci, comunque il mercato non c’entra nulla il problema principale è stato infinità di infortuni occorsi durante la stagione, non ho mai avuto tutta la rosa a disposizione per colpa della preparazione sbagliata”.

Notizie correlate