Che errore, fermato Fabio al posto di Platania

Che errore, fermato Fabio al posto di Platania

E’ spesso bersagliata dalla critica. Di chi stiamo parlando? Della classe arbitrale. Quella che non sa compilare neanche un referto. Quella che induce all’errore anche il giudice sportivo e soprattutto quella che sul campo ha tante volte danneggiato l’Avellino (che, però, non è almeno neii play-off anche per demeriti propri). Cosa è successo? Semplice nella seduta di oggi il giudice sportivo, referto alla mano consegnato dall’arbitro Robberto della sezione di Messina, ha sospeso per un turno il calciatore Domenico Fabio del Sambiase per un giornata dopo la doppia ammonizione rimediata ieri durante la gara contro l’Acicatena. In realtà, il calciatore espulso è Platania della formazione etnea. L’errore grottesco è stato notato solo da pochi, società calabrese compresa pronta a fare ricorso per una sanzione ritenuta davvero “comica”. Questa è l’ennesima brutta figura del mondo arbitrale e di chi dovrebbe vigilare sull’operato dei tanti fischietti in giro per i vari campi d’Italia, a volte solo per fare danni e dimostrare un’incompetenza di fondo.

Notizie correlate