Daspo in arrivo dopo gli scontri del derby: la Sud non rischia la chiusura

Questo pomeriggio, si riunirà l’Osservatorio delle Manifestazioni Sportive per deliberare sulle partite a rischio e sulle eventuali misure da adottare.

L’organismo del ministero dell’Interno, reso edotto tramite una relazione stilata in conseguenza ai fatti accaduti allo stadio “Arechi”, in occasione del derby tra Avellino e Salernitana, che hanno visto i supporters irpini protagonisti di scontri unilaterali, potrebbe decidere sulla chiusura della Curva Sud.

I protagonisti degli scontri sarebbero già noti alle Forze dell’Ordine e, salvo colpi di scena, saranno raggiunti da provvedimenti amministrativi.

L’episodio, pur essendo molto grave, non dovrebbe ‘far pagare’ anche a chi non centra, la chiusura del più caldo settore del tifo irpino.

 

Notizie correlate