De Vito: “La fine di un incubo. Ora ripartiamo più forti di prima”

Felice e non poteva essere altrimenti il direttore sportivo dell’Avellino Vincenzo De Vito, dopo la sentenza Money Gate.  Il dirigente irpino ha espresso tutta la sua gioia ai microfoni di Sportchannel214: “E’ stata la fine di un incubo. E’ una rinascita. Sono contento da uomo, direttore e avvocato. La giustizia ha trionfato. E’ bello guardare negli occhi tutti e ripartire più forti di prima. Non auguro a nessuno di vivere una vicenda del genere. E’ stato un periodo difficile”.

De Vito prosegue ancora: “E’ una questione che turbava tutti dal mese di maggio. Chi non passa questi momenti non può capirlo. Noi usciamo fortificati da un’esperienza negativa. Penso possa essere uno spartiacque. Io ringrazio tutti quelli che hanno creduto in me. Per fare il direttore sportivo bisogna essere seri, puliti, limpidi. Questa sentenza mi ridà quello che mi appartiene ed ora si riparte sul campo. Questo successo vale molto di più di una serie di vittorie. Ci fa lavorare serenamente. Siamo felici. Dobbiamo renderci conto di quello che abbiamo passato e quello che abbiamo evitato. Ora ripartiamo più forti di prima”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Cessione Avellino calcio, l’accordo è vicino: formulata nuova offerta

22 Ottobre 2019 0

Gli imprenditori intenzionati a concludere l’acquisto dell’Avellino Calcio hanno formulato una nuova offerta rispetto alla quale manca solo l’accettazione ufficiale della parte venditrice e soprattutto l’avallo dei commissari giudiziari che si occupano della complessa Sono […]