De Zerbi e Sforzini, i grandi assenti

De Zerbi e Sforzini, i grandi assenti
I due grandi assenti del derby di Salerno saranno loro. Spesso protagonisti insieme, vedi le due vittorie contro Modena ed Ancona, insieme assenti. Roberto De Zerbi e Ferdinando Sforzini saranno solo spettatori di una gara che non è mai come le altre. Per la posta in palio, per l’attesa, per la riva…

De Zerbi e Sforzini, i grandi assenti

I due grandi assenti del derby di Salerno saranno loro. Spesso protagonisti insieme, vedi le due vittorie contro Modena ed Ancona, insieme assenti. Roberto De Zerbi e Ferdinando Sforzini saranno solo spettatori di una gara che non è mai come le altre. Per la posta in palio, per l’attesa, per la rivalità campanilistica che accompagna le due squadre. Ma in questi giorni sono entrambi a Roma. De Zerbi perchè in cura dal professor Mariani, Sforzini perchè a Roma ci vive e lì si sta curando dall’infortunio al menisco. Entrambi erano sabato scorso al Partenio. Il trequartista napoletano in panchina al fianco di Campilongo e Maglione, Sforzini sugli spalti con tanto di stampella sotto il braccio. Probabile che saranno anche all’Arechi nella gara che segnerà, una volta per tutte, il futuro dell’Avellino.

Notizie correlate