Dionisio: che impresa, domenica tutti a Lamezia

Dionisio: che impresa, domenica tutti a Lamezia

Come se avesse giocato. Il direttore Nicola Dionisio è stremato a fine gara. “E’ stata un’impresa, una sofferenza incredibile considerando che abbiamo giocato appena quattro giorni fa. Oggi c’erano oltre trenta gradi. Questi ragazzi lo meritavano, hanno lottato e sofferto su ogni pallone. E’ la vittoria dedicata a tutti i tifosi e le persone che ci vogliono bene. Non era facile vincere qui, adesso voglio tantissimi tifosi domenica: meritiamo la Seconda Divisione: cari tifosi, tutti a Lamezia!”, invita l’avellinese Dionisio che applaude la prova dei suoi giocatori: “E’ un gruppo stupendo, ogni volta che ho bastonato questa squadra, ho ricevuto splendide risposte sul campo. Sono ragazzi straordinari, abbiamo fatto un lavoro immenso, ci siamo sobbarcati trasferte durissime, Avellino deve tornare nel calcio che conta. Siamo tra le prime 16, domenica dobbiamo essere tra le prime 10. A Lamezia voglio un’altra impresa”.

Notizie correlate