Domani il torneo di Cava con l’Avellino Allievi

Domani il torneo di Cava con l’Avellino Allievi

Con la Cerimonia di Apertura, in programma domani, alle ore 20, allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa), parte la XXI edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”. Alla presenza di numerose personalità ed addetti ai lavori e di S.E. Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni, che benedirà gli atleti partecipanti, sarà il calciatore cavese Raffaele Schiavi, difensore del Lecce, appena promosso in Serie A, a leggere il Giuramento e dare ufficialmente il via alla competizione, che quest’anno vedrà impegnate 56 formazioni in rappresentanza di Italia e Bulgaria.
Vari momenti spettacolari animeranno la Cerimonia, che sarà presentata dal giornalista Nunzio Siani, Coordinatore del “Città di Cava de’ Tirreni”. Tra i protagonisti della serata il gruppo musicale “Il Cerchio Magico della Paranza”, che proporrà uno spettacolo musicale-pittorico espressione dei laboratori attivati dalla cooperativa sociale “La Fenice” di Cava de’ Tirreni. Nato nel maggio 2004 presso il Centro Diurno dell’Unità Operativa di Salute Mentale di Cava–Vietri, “Il Cerchio Magico della Paranza” è composto da utenti ed ex utenti della UOSM, che utilizzando una strumentazione “tipica” riproducono antiche musiche tradizionali della terra campana, cercando di far emergere una dimensione creativa per favorire la comunicazione e lo sviluppo delle relazioni interpersonali e sociali. E domani sera allo stadio si procederà anche ad una raccolta fondi per sostenere le attività messe in campo da “La Fenice”, destinataria dell’annuale iniziativa di solidarietà fortemente voluta dal Comitato Promotore del “Città di Cava de’ Tirreni” e dal Presidente Giovanni Bisogno.
Spazio durante la serata anche alla suggestiva esibizione di un’ampia rappresentanza dell’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni, che offrirà agli spettatori presenti un “saggio” della spettacolarità del variegato universo folkloristico cavese.
Uno dei momenti clou della Cerimonia si vivrà, poi, con la presenza del cantautore salernitano Germano Parisi, Direttore del “Salerno Music Festival”, che ha composto ed interpretato l’inno ufficiale del Torneo, intitolato “Energia”, che sarà eseguito nel corso della Cerimonia.
L’inno ufficiale rappresenta una delle grandi novità di questa XXI edizione, unitamente al nuovo sito web dell’evento (www.torneointernazionaledicava.it), realizzato e curato dall’agenzia di comunicazione MTN Company, che sarà un valido supporto per addetti ai lavori, club partecipanti e semplici curiosi. Oltre ad apprendere tutte le informazioni tecnico-logistiche sul Torneo 2010, con tante sezioni che ne raccontano la storia attraverso foto e filmati, sul portale sarà anche possibile, praticamente in tempo reale, conoscere i risultati delle tante partite in calendario.
Ed a proposito di partite, la gara inaugurale del Torneo, Cavese-Fiorentina per la categoria Allievi, è in programma al “Simonetta Lamberti” subito dopo la Cerimonia di Apertura. Il match tra aquilotti e gigliati sarà preceduto nel pomeriggio di domani dalle altre gare della 1ª giornata sia della categoria Allievi – Trofeo “D’Amico” (Ore 16.15 – Campo Sportivo “A. Desiderio” di Pregiato: Lazio–Rappr. FIGC Campania; Ore 17.15 – Stadio “Simonetta Lamberti”: Avellino–Lokomotiv Plovdiv; Ore 17.30 – “A. Desiderio”: Napoli-Salernitana) che delle categorie Giovanissimi – Trofeo “Gino Avella”, Esordienti – Trofeo “Pasqualino Lodato”, Pulcini – Trofeo “Marco Luciano” e Primi Calci – Trofeo “Catello Mari”.
In programma nel complesso sui 9 campi di gioco del Torneo 28 partite quotidiane fino a giovedì 3 giugno. Venerdì 4 e sabato 5 sarà la volta delle semifinali, mentre domenica 6 giugno si svolgeranno le finali delle varie categorie, le premiazioni e la Cerimonia di Chiusura (Ore 20.30 – Stadio “Simonetta Lamberti”), durante la quale sarà consegnato anche il Trofeo “Vincenzo Pellegrino” al “calciatore più comunicativo”, messo in palio dall’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone” in memoria di Vincenzo Pellegrino, giovane promessa del calcio cavese, prematuramente scomparso.
Sport e solidarietà, ma anche cultura in questa XXI edizione. In vista del grande evento del “Millennio”, infatti, il Comitato Promotore ha programmato una visita guidata all’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni, appositamente dedicata alle formazioni partecipanti al Torneo.
Appuntamento fissato, dunque, alle ore 20.00 di domani, presso lo stadio “Simonetta Lamberti”, per la Cerimonia di Apertura del XXI Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”.

Notizie correlate