Foggia riabbraccia Zeman, Inzaghi a Salerno con ricordi azzurri

La prima giornata di ritorno della Serie B ConTe.it porterà alcuni allenatori a vivere dei momenti particolarmente sentimentali: su tutti Zeman che, dopo 23 anni, torna da ex allo Zaccheria. Tutti ricordano le gesta del boemo alla guida dei pugliesi e dello spettacolo che consacrò l’inizio di quel modo di giocare divenuto famoso col nome di “Zemanlandia”. Particolare emozione anche per Inzaghi che a Salerno segno i primi due gol con la maglia azzurra nella sua carriera. Ecco tutte le altre curiosità sul prossimo turno segnalate da Football Data:
23 Dopo quasi 23 anni torna da ex allo “Zaccheria” di Foggia Zdenek Zeman: nel corso dei 3 cicli in cui ha allenato i rossoneri pugliesi, il boemo da ex ci è tornato finora solo una volta, il 28 maggio 1995, quando la “sua” Lazio vinse 1-0 in Serie A con rete decisiva di Beppe Signori: era la penultima giornata del campionato e quella sconfitta significò l’aritmetica retrocessione dei “satanelli” in B. Da allora il Foggia non ha più giocato in A.
1998 Pippo Inzaghi torna, da allenatore, a Salerno: proprio allo stadio “Arechi”, da calciatore, firmò i primi due gol in Nazionale, tra i 25 segnati in carriera. Era il 18 novembre 1998, ottava sua presenza azzurra, Italia-Spagna 2-2 in amichevole.
1990/91 Amarcord a tinte granata in Frosinone–Pro Vercelli per i due tecnici: nella stagione 1990/91 sia Moreno Longo che Gianluca Atzori erano tesserati nel settore giovanile del Torino, pur avendo 5 anni di differenza e dunque militando in compagini diverse. Nella stagione stessa Atzori fece l’esordio in prima squadra, giocando la finalissima di coppa Mitropa vinta contro il Pisa (2-1 ai supplementari).
1 Prima da ex contro la Virtus Entella per Roberto Breda, che ha allenato i liguri dal luglio 2016 all’aprile 2017, mettendo insieme 13 vittorie, 15 pareggi e 13 sconfitte in 41 match ufficiali.
7 / 0 Posticipo di lusso al “Picco”, dove saranno di fronte la squadra che, a fine girone di andata, ha vinto più partite in casa (7, lo Spezia) e quella che non ha ancora mai perduto in trasferta (il Palermo).
9 / 12 Testa-coda nella classifica dei punti perduti e guadagnati nelle riprese, a fine andata, nella Serie B ConTe.it B 2017/18 nel match del “Manuzzi”: il Cesena ha “sprecato” 9 punti nei secondi tempi rispetto ai risultati del 45’ dopo 21 partite giocate, il Bari ne ha guadagnati ben 12.
1,25 Il Brescia inizia il suo girone di ritorno con il nuovo avvento in panchina di Roberto Boscaglia, esonerato per far posto a Pasquale Marino e richiamato dalla società lombarda. Boscaglia aveva finora una media superiore al successore, 1,25 punti-partita contro 1 netto dell’ex coach del Frosinone.