Il Grosseto stende il Brescia

Il Grosseto stende il Brescia
Entra nel vivo la sfida per i play off: il Grosseto batte il Brescia e prenota un posto. Passano appena tre minuti e Grosseto in vantaggio. Missile di Mora che si infila alla sinistra di Viviano. Brescia colpito a freddo. Baronio risponde subito al vantaggio toscano con una punizione che però finis…

Il Grosseto stende il Brescia

Entra nel vivo la sfida per i play off: il Grosseto batte il Brescia e prenota un posto. Passano appena tre minuti e Grosseto in vantaggio. Missile di Mora che si infila alla sinistra di Viviano. Brescia colpito a freddo. Baronio risponde subito al vantaggio toscano con una punizione che però finisce alta. Poche emozioni e tanti errori a centrocampo. Uomini di Sonetti che faticano a trovare spazi e non riescono a costruire niente, per vie centrali e neanche per le fasce. Possanzini corre a destra e sinistra ma non arriva un pallone giocabile in 45 minuti. Una conclusione improvvisa di Tognozzo scalda i guantoni gelidi di Polito. E alla mezzora è il Grosseto a sfiorare il raddoppio con Pichlmann che di testa sfiora il palo alla destra di Viviano. Passano cinque minuti e Sansovini viene messo giù in area. Saccani non concede il rigore, netto. E al 43esimo Pichlmann raddoppia. Azione splendida del Grosseto: Moro, migliore in campo, sulla sinistra crossa al centro, Sansovini lascia passare il pallone che arriva a Pichlmann che in girata di prima insacca. Brescia a tappeto. IL BRESCIA CI PROVA MA E’ TROPPO TARDI- Secondo tempo che comincia con la sotituzione di Baronio e con le solite difficoltà del Brescia in manovra. Non riescono proprio a sfondare gli uomini di Sonetti e il Grosseto prova a colpire con le ripartenze. Al 64esimo calcio di punizione di Cordova e pallone che colpisce in pieno la traversa. Grosseto vicinissimo al terzo gol. Brescia che insiste e ci mette il cuore. Possanzini corre per tre e Okaka continua a sbagliare. Ma al 73esimo un missile di Rispoli viene deviato sulla traversa da Polito, Possanzini di testa appoggia sulal ribattuta il pallone in rete. Ospiti che accorciano e cominciano a spingere senza sosta. A cinque minuti dalla fine l’occasione più chiara: Mareco di testa sfiora il pareggio per il Brescia. Partita che finisce tra gli applausi e la festa dei tifosi del Grosseto. Per il Brescia serata non certo positiva: ritmi bassi e gioco assente nei novanta minuti. Grosseto che in questo momento sarebbe qualificato per i playoff. La serie B, dopo la promozione di Bari e Parma, entra nel vivo.

Notizie correlate