Il presidente del Nola è una vecchia conoscenza dell’Avellino… e di Kutuzov

L’Avellino riparte dall’antico, dal Nola rivale negli anni novanta e primo avversario dell’era De Cesare.

La compagine partenopea ha acquisito il titolo del Savoia ed è tornata in Serie D dopo cinque anni, anche se il Nola “autentico” manca dalla quarta serie addirittura dall’estate del 2002.

Dal 21 novembre dell’anno scorso la presidenza è affidata ad Alfonso De Lucia, ex estremo difensore di Parma, Livorno e Salernitana e vecchia conoscenza dei tifosi biancoverdi e di Vitaly Kutuzov.

Il 14 marzo del 2004, il bielorusso lo impallinò due volte in 90 secondi realizzando la doppietta che valse la vittoria sulla Salernitana.

Un amarcord che riporta al presente una delle giornate più incredibili della storia dell’Avellino calcio. 

Notizie correlate