Imbimbo: “Gavazzi è un esempio per tutti. Vittoria meritata…”

Così invece Eduardo Imbimbo tecnico in seconda dell’AvellinoNovellino ha deciso di  dare la ribalta al suo collaboratore:“Gavazzi è stato importantissimo. Non è facile per un giocatore che  è stato fermo così tanto tempo esprimersi così bene. La sua intelligenza tattica e la sua qualità gli permettono di esseere un gicatore determinate. E’ un esempio per tutti. C’è stata attenzione, cattiveria e volontà di vincerla fino alla fine. Se l’Avellino non meritava la vittoria, penso che il Novara non avrebbe meritato nemmeno il pareggio. Oggi penso che la squadra ha meritato più dell’avversario il successo”.  Un Gavazzi diverso: “E’ un giocatore ritrovato, mi auguro che realmente non possa più avere problemi fisici. Il mister ha l’occhio lungo, ha notato che Gavazzi ti fa partire la giocata con un tocco. E’ un ruolo difficile, Davide è quello piu’ adatto a farlo”. In vista dell’Empoli: “Penso possano rientrare Moretti e Ardemagni. Castaldo saranno i medici a darci l’ok.  Non ci aspettavo la presenza del direttore De Vito in panchina, se questi sono i risultati spero venga al nostro fianco sempre”.

Notizie correlate