Intervento ok per Apuzzo: a vita con l’Avellino

Intervento ok per Apuzzo: a vita con l’Avellino

Perfettamente riuscito l’intervento in artroscopia per Matteo Apuzzo, operato ieri alla Clinica Santa Rita al menisco esterno del ginocchio sinistro. Il portiere resterà a riposo per altri 4 giorni prima di iniziare le terapie riabilitative che dureranno circa 15 giorni, per concludersi nei giorni immediatamente precedenti alla data del suo matrimonio, prevista per il 27 giugno.
“L’intervento è stato necessario, avrei dovuto farlo prima ma non potevo restare fuori nella fase finale del campionato, ci tenevo troppo”, ha detto il giocatore che giura amore eterno al lupo: “Fosse per me resterei qui a vita, pronto anche a un sacrificio economico ma i matrimoni, è logico, si fanno in due. Avellino è una piazza straordinaria, la tifoseria è unica, competente e fa sentire tutti importanti. Vorrei essere il portiere biancoverde anche per la prossima stagione ma dipende dalla società. Adesso siamo tutti in stand by sotto questo punto di vista ma i dirigenti sanno che per me sarebbe una gioia stupenda giocare ancora con l’Avellino”.

Notizie correlate