Rosarno-Vigor Lamezia 0-2, tabellino e cronaca

Rosarno-Vigor Lamezia 0-2, tabellino e cronaca

La Vigor Lamezia sbanca Rosarno ed accede alla finale dei play-off del girone I in programma domenica. Decide una punizione di Mangiapane al 31’ pt ed un tiro di Biondo deviato da Bassi de Masi in chiusura di partita. Il Rosarno ha recriminato per un rigore non concesso ad inizio ripresa dall’arbitro Manganiello. Non rispettato, dunque, nelle semifinali il fattore campo con due vittorie esterne pesanti conquistate da due squadre all’inizio della stagiona accreditate per il gran salto e che adesso si ritrovano di fronte per l’accesso alla fase a gironi al via il prossimo 6 giugno.

Rosarno-Vigor Lamezia 0-2
ROSARNO (4-4-2): De Luca; Bassi De Masi, Ricciardi, Varrà, Scorrano (15′ st Arona); Sardo, Ficara, Di Maio (24′ st Corigliano), Bruzzese (31′ st Frittitta); Cirillo, Sanzo. A disp.: Romano, Scalise, Napoli, Del Giudice. All.: Carella.
VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Forte; Tidei, Ginobili, Bognanni, Pisano; Rondinelli (42′ st Perrelli), Lio (7′ st Biondo), Cordiano, Mangiapane; Cosa, Lattanzio (23′ st Clasadonte). A disp.: Tucci, Simonetti, Chirico, Di Piedi. All.: Marulla.
ARBITRO: Manganiello di Pinerolo.
MARCATORI: 31′ pt Mangiapane, 45′ st Biondo.
Note: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Lattanzio (VL), Mangiapane (VL), Tidei (VL), Bassi De Masi (R), Sardo (R), Bruzzese (R), Varrà (R). Angoli 3 a 2 per la Vigor Lamezia. Rec.: 0’ pt; 5′ st.

Notizie correlate