L’Igea scesa dalla II Divisione rinuncia alla D

L’Igea scesa dalla II Divisione rinuncia alla D

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa diffuso dalla FC Igea Virtus Barcellona: “La proprietà della società, dopo aver consultato i propri legali e commercialisti, ha deciso quanto segue: E’ stato deliberato di intraprendenre formale azione di responsabilità davanti al’organi giudiziari competenti, nei confronti delle precedenti gestioni per le irregolarità contabili societarie come emerse e oggetto di procedura, attualmente pendente presso il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.
A seguito di detta azione si provvederà a richiedere oltre ai danni pregressi anche quelli derivanti dalla mancata iscrizione al campionato 2010-2011 che ne deriva.
Vi era una alternativa a questo andamento degli eventi tramite la riacquisizione della FC Igea Virtus Barcellona da parte della precedente gestione, con conseguente assunzione delle responsabilità per gli eventi accaduti e come dalla stessa determinati.
Ciò avrebbe evitato le lunghe procedure giudiziarie in essere dalle quali deriveranno evidenti conseguenze sull’attività sportiva della città. Evidentemente l’andamento degli eventi ed il comportamento delle precedenti gestioni, che si sono ben guardate dal riprendere la società assumendosi le responsabilità dei danni creati, hanno però dimostrato che risulta molto più facile prendere che restituire!!!”
Fc Igea Virtus Barcellona
G. Contestabile

Notizie correlate