Marchizza saluta la Roma: “E’ l’ora di diventare grande”

Riccardo Marchizza è molto vicino all’Avellino. Il difensore salvo colpi di scena, lunedì, firmerà con il sodalizio biancoverde. Un arrivo di sicuro importante per il club irpino che conferma i buoni rapporti tra la società del presidente Taccone e la Roma. Il centrale reduce dall’europeo Under 20 saluta i tifosi con una lettera:”Finisce un’altra stagione, ricca di tante soddisfazioni. Mi vengono in mente tanti ricordi: la Supercoppa vinta (a cui abbiamo aggiunto qualche mese dopo la Coppa Italia), i due gol all’Olimpico, l’esordio tra i grandi in Europa League, l’Europeo Under 19 ma soprattutto il Mondiale Under 20, che è stata forse l’esperienza più bella della mia vita. Oggi si chiude un percorso tra i giovani, è arrivato il momento di diventare grande. Ringrazio tutte le persone vere e sincere che ho incontrato in questi 10 anni alla Roma: direttori, allenatori, fisioterapisti e dottori, ma soprattutto gli amici veri e sinceri che ho incontrato. Non so ancora quale sarà il mio destino, ma una cosa la so: che le emozioni che regala questa maglia difficilmente si riescono a descrivere. Ho avuto la fortuna di provarle sulla mia pelle e di questo ne sarò sempre onorato e orgoglioso. Sempre forza Roma”.