Marra: l’Avellino? Un matrimonio fortunato

Marra: l’Avellino? Un matrimonio fortunato

“Quello con l’Avellino è stato un matrimonio fortunato”. Così Salvatore Marra saluta la piazza al termine di una stagione durante la quale ha collezionato tanti record, come quello di punti, ben 37, nel girone di ritorno. “E’ il frutto di un lavoro quotidiano svolto insieme ai ragazzi, protagonisti di una parte di campionato ad alto livello. Si sono impegnati tanto ed hanno raggiunto l’obiettivo play-off. Peccato per non essere andati avanti. A Lamezia probabilmente abbiamo accusato un calo fisico e di conseguenza siamo stati poco lucidi. E’ mancato solo il gol. Come prima esperienza in panchina devo ringraziare la società per la fiducia che mi ha dato. Altrimenti non avrei mai potuto ottenere i risultati che sono arrivati. Il mio ringraziamento particolare va a Nicola Dionisio: senza di lui non sarei qui”.
A SEGUIRE IL VIDEO DELL’INTERVISTA.